Scuola Fadiesis: sempre più grandi!

disegni-bimbi

 

112 buone ragioni per fare musica insieme … e non solo

A fine settembre avevamo contato un’ottantina di allievi:  oggi la Scuola di Musica “Fadiesis” non solo ha toccato quota cento, ma l’ha ampiamente superata.  Al 14 marzo 2014 gli allievi sono ufficialmente 112, tra la sede “storica” di Pordenone e quella più recente di Montereale Valcellina. Ecco quindi le nostre centododici buone ragioni per guardare con speranza e con entusiasmo al prossimo futuro, anche in tempi difficili come questi. Il valore dei risultati va però ben  oltre la quantità: è anche e innanzitutto qualità, capacità di costruire e di crescere giorno dopo giorno, coinvolgendo in modo profondo i nostri ragazzi. La musica è importante per i bambini e per i giovani, non solo per farli diventare musicisti, ma soprattutto per insegnare loro ad ascoltare e ad essere ascoltati, per creare  armoniose sinfonie di vita. Questo inestimabile valore sociale della musica – ribadito da maestri come Claudio Abbado e Uto Ughi e fatto proprio da straordinari progetti educativi come El Sistema Abreu – è una marcia in più per affrontare insieme la strada in salita del domani. In tal senso è una grande vittoria constatare come questo spirito di gruppo sia la linfa e il lievito anche di piacevoli momenti extra didattici, come dimostra in questi giorni la nutrita partecipazione degli allievi della Scuola “Fadiesis” a iniziative speciali, tra cui la gita con itinerario musicale a Venezia prevista per domenica 27 aprile 2014: saremo in tanti a scoprire la città lagunare da un insolito punto di vista

Per stare sempre in tema di aggregazione, le novità positive non finiscono qui, anzi se ne affaccia una davvero importante, rivoluzionaria nel nostro territorio, un esempio concreto di volontà di fare sistema. In questi giorni si sta consolidando una “inedita” collaborazione musicale tra quattro Associazioni della nostra provincia: Scuola di Musica “Fadiesis” di Pordenone e Montereale Valcellina, Istituto musicale “G. Verdi” di Brugnera, CEM Pordenone e Fiume Veneto, Scuola di Musica di squadra che conterebbe complessivamente quasi 600  allievi, diventando così una costellazione musicale di prim’ordine in Friuli Venezia Giulia. Con ricadute positive su più fronti: ottimizzazione degli insegnanti, dei corsi e degli esami. Offerte  didattiche specializzate di alto livello. Progetti sempre più aperti e sempre più creativi di musica d’insieme. E soprattutto quello scambio di energie, di esperienza, di passione, che è  il “segreto motore” della musica.

Sopra: disegni dei ragazzi realizzati dalla Scuola di Musica “Fadiesis”.

0 Comments

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>