Erica Fassetta, violino


Allieva del Maestro Glauco Bertagnin a 19 anni si diploma privatamente presso il Conservatorio “Benedetto Marcello” di Venezia, perfezionandosi poi presso il Conservatorio della Svizzera Italiana a Lugano nella classe del Maestro Massimo Quarta e in seguito con il Maestro Ilya Grubert presso la Fondazione Musicale S. Cecilia di Portogruaro.

Dal 2010 segue i corsi di Alto Perfezionamento con il Maestro Stefan Milenkovich. Ha seguito i corsi di perfezionamento con i Maestri Lucio Degani, Enzo Ligresti, Caterina Carlini, Mariana Sirbu, e per la musica da camera con il Trio di Parma e il Maestro Konstantin Bogino. Si esibisce in importanti stagioni concertistiche in Italia e all’estero.

Collabora con diverse orchestre (Orchestra e Coro S. Marco di Pordenone, Orchestra Dolomiti Symphonia di Belluno, Orchestra “La Serenissima” di Sacile, Orchestra del Conservatorio “Benedetto Marcello” di Venezia, Orchestra del Conservatorio J. Tomadini di Udine, Orchestra da camera Nuova Ferruccio Busoni di Trieste, Accademia Musicale di San Giorgio di Venezia, Orchestra I Filarmonici Veneti di Legnago e Orchestra da camera Gaetano Zinetti di Verona, orchestra da camera Fadiesis) e suona stabilmente in varie formazioni cameristiche tra le quali in duo con la pianista Stefania Fassetta, il gruppo d’archi “Le Putte di Vivaldi” di Venezia e “I Musici di Vivaldi” ensemble nato dalla collaborazione di musicisti e prime parti di varie orchestre (tra cui i Solisti Veneti,Virtuosi Italiani, Teatro La Fenice di Venezia) con il quale ha effettuato tournée in vari paesi europei e collaborato con prestigiosi solisti (tra cui Arimany, Bronzi, Larrieu).

Collabora inoltre con l’orchestra “I Virtuosi Italiani” nell’ambito della stagione concertistica della Chiesa La Pietà di Venezia.