Ad agosto ritornano le “Voci di Luoghi”

banner-voci-di-luoghi

Concerto a Barcis con Ensemble di fisarmoniche

Venerdì 7 agosto 2015, ore 21.00

Barcis, piazza Lungo Lago

Ingresso libero 

VOCI DI LUOGHI                                                                                  

Omaggio al Premio Letterario Nazionale Giuseppe Malattia della Vallata 1988 – 2015

Concerto con l’Ensemble di fisarmoniche

Roberto Caberlotto
Gianni Fassetta
Gilberto Meneghin

Musiche di: Johannes Brahms, Giulio Caccini, Richard Galliano, Gorni Kramer, Nicolò Paganini, Astor Piazzolla, Yan Tiersen.

Per la sua quarta edizione Voci di Luoghi propone un eccezionale concerto, interpretato da un trio di fisarmoniche, con tre affiatati interpreti di livello internazionale. Accanto al valcellinese Gianni Fassetta, che si esibirà ancora una volta davanti al suo pubblico, altri due importanti fisarmonicisti, Roberto Caberlotto e Gilberto Meneghin, formatisi presso il Conservatorio “Cherubini” di Firenze e con una comune esperienza professionale, maturata in particolare nel Duo DissonAnce.

Il repertorio proposto spazia dal XVI secolo alla musica contemporanea, da Giulio Caccini al giovane compositore Yan Tiersen. Una scelta musicale che vuole esaltare le possibilità tecniche e la versatilità espressiva di questo strumento.

Roberto-CaberlottoRoberto Caberlotto
Ha studiato fisarmonica, pianoforte e composizione con Ivano Battiston e Bruno Coltro diplomandosi, con il massimo dei voti e la lode, presso il Conservatorio “Cherubini” di Firenze. Si è perfezionato successivamente con Hugo Noth e Joseph Macerollo  ed ha partecipato ai Seminari sulla fisarmonica tenuti da Salvatore di  Gesualdo, aggiudicandosi il Premio Speciale del Docente nel 1993 e la  borsa di studio nel 1996.
Intensa l’attività concertistica che lo ha visto protagonista in diverse  importanti stagioni concertistiche italiane ed estere.
Ha suonato con l’orchestra regionale della Toscana, sotto la direzione d’importanti compositori e direttori d’orchestra quali Berio, Eötvos,  Benjamin. È stato solista di fisarmonica con l’Orchestra d’archi Italiana, l’Ensemble Zandonai di Trento, l’orchestra d’archi Legrenzi, l’orchestra d’archi Ars Armonica e il Tammitam Percussion Ensemble di Venezia. Notevoli inoltre le affermazioni a concorsi nazionali ed internazionali. Ha collaborato ed eseguito in prima assoluta opere di diversi  compositori italiani quali Ennio Morricone, Paolo Ugoletti, Andrea  Talmelli, Fabrizio Festa, Massimo Priori, Rolando Lucchi, Riccardo  Riccardi, Mario Pagotto, Lorenzo Fattambrini, Nicola Straffelini,  Francesco Schweizer,  Claudio Scannavini, Stefano Bonilauri e altri. Pubblica per la casa editrice Bèrben di Ancona. Insegna fisarmonica e cultura musicale presso la Scuola Musicale Il  Diapason di Trento ed è stato docente presso i corsi di interpretazione  musicale del Festival Musicale Savinese di Monte San Savino (AR).
È attivo come compositore, arrangiatore e promotore di eventi  culturali ed è Direttore Artistico dell’Associazione Culturale DissonAnce.

Gianni-FassettaGianni Fassetta
Ha iniziato lo studio della fisarmonica all’età di sei anni con il maestro Elio Boschello di Venezia, distinguendosi giovanissimo per spontaneità tecnica, facilità interpretativa e fervida musicalità. Ha seguito i corsi di perfezionamento con i maestri F. Lips e W. Zubintskj. Classificatosi al primo posto in quindici concorsi nazionali e internazionali, ha partecipato a registrazioni per Rai Tv, reti regionali e straniere. Svolge intensa attività concertistica in Italia e all’estero (Argentina, Austria, Canada, Francia, Germania, Pakistan, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Slovenia, Spagna, Svezia Svizzera e Ungheria). Da sottolineare la tournée in Argentina dove si è esibito anche al Teatro Colòn di Buenos Aires in presenza di Laura Escalada Piazzolla; quest’ultima, concorde con la critica, lo colloca tra i migliori interpreti di Astor Piazzolla. Collabora con artisti di fama internazionale in varie formazioni. Con il concerto del 31 luglio 2009 a Forte dei Marmi ha iniziato la collaborazione col Maestro Nicola Piovani, premio Oscar per la colonna sonora de “La vita e bella” di Roberto Benigni. Nel 1999 è uscito il CD “Evocazioni” con musiche proprie su testi del poeta Giuseppe Malattia della Vallata (Premio Letterario Internazionale) e nel 2002 il CD “Reflejo”, opera monografica sulla produzione di Astor Piazzolla. Ha partecipato alla realizzazione della colonna “Vajont” di Renzo Martinelli, componendo due brani per fisarmonica e quartetto d’archi, ora editi dalla casa discografica Sugar Music di Milano.
Nel 2015 sono in corso di produzione due nuovi CD, di cui uno da solista.
Collabora stabilmente con formazioni come Kaleiduo e Remo Azovino Trio. È docente presso il Conservatorio Statale di musica “J. Tomadini” di Udine per i corsi triennali e biennali.
Quella interpretata da Gianni Fassetta è un’autentica musica dell’anima e dell’uomo, sprigionata da profonde e vissute “periferie” spirituali – come quelle del tango – eppure capace di dilagare ed espandersi in orizzonti di respiro universale e di straordinaria modernità espressiva.

Gianni-FassettaGilberto Meneghin
Gilberto Meneghin si è diplomato in Fisarmonica Classica presso il Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze con il massimo dei voti e la lode ed in Musica Corale e Direzione di Coro presso il Conservatorio “C. Pollini” di Padova.
Ha frequentato corsi di perfezionamento con Ivano Battiston, Hugo Nothed e ha partecipato ai Seminari sulla Fisarmonica Classica tenuti a Talla (AR) da Salvatore di Gesualdo.
Svolge attività didattica per la Scuola Comunale “F. Sandi” di Feltre (BL), la Scuola “A. Miari” di Belluno, per l’Associazione Amici della Musica di Villorba (TV) e l’Accademia Musicale “G. Rossini” di Belluno.
Svolge attività concertistica sia come solista, che come componente di formazioni cameristiche: attualmente collabora con il clarinettista Ivan Villanova (Duo Acclair) e con il fisarmonicista Roberto Caberlotto (Duo DissonAnce).
L’intensa attività concertistica lo ha visto protagonista in diverse stagioni sia italiane che estere. Ha collaborato come solista con l’Orchestra d’Archi Italiana, l’Ensemble Zandonai di Trento, l’Orchestra d’archi Legrenzi, il Tammitam Percussion Ensemble.
Ha collaborato ed eseguito prime assolute d’importanti compositori italiani quali Ennio Morricone, Paolo Ugoletti, Andrea Talmelli, Massimo Priori, Riccardo Riccardi, Mario Pagotto, Lorenzo Fattambrini, Rolando Lucchi, Gianmartino Durighello, Francesco Schweizer, Fabrizio Festa. Egli stesso è attivo, inoltre, come compositore ed arrangiatore.
Pubblica per la casa editrice Bèrben di Ancona.
È direttore del coro “Polifonico Nuovo Rinascimento” di Quero (BL) ed è stato direttore Artistico del concorso di Composizione per Fisarmonica e Coro “ManticeVoce”.
E stato docente di fisarmonica ai corsi di interpretazione musicale del Festival Musicale Savinese a Monte San Savino (AR).
Ha recentemente pubblicato un cd dedicato interamente alla musica di J.S.Bach, nella trascrizione e revisione per due fisarmoniche.

voci-di-luoghi

0 Comments

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>